Aminoacidi e peptidi

La fonte della vita

Tutti gli esseri viventi hanno bisogno di amminoacidi come unità essenziali per la formazione di proteine, enzimi e materiali di partenza per la sintesi di altre sostanze.

Gli aminoacidi sono le unità costitutive delle proteine, macromolecole complesse che nelle piante compiono funzioni strutturali, enzimatiche ed ormonali.

Fino a poco tempo fa l’unico modo per promuovere la formazione degi amminoacidi nelle piante era attraverso l’apparato radicale con l’aggiunta di fertilizzanti inorganici, dove l’Azoto che è assorbito dalle radici e trasformato in amminoacidi.
Questo processo richiede per la pianta un elevato consumo di energia, che può essere sfruttata in altri processi biologici (fioritura, allegagione, maturazione, ecc).

Attualmente si è dimostrato che l’applicazione di aminoacidi e peptidi per via fogliare o via suolo ha un effetto favorevole sulla nutrizione delle colture in quanto fornisce i collegamenti chiave per la formazione di molecole biologiche, senza passi intermedi per la sintesi.

È molto interessante l’applicazione fogliare di amminoacidi e peptidi  per la rapidità di azione  anche in presenza di situazioni di stresss che generalmente potrebbero ridurre la normale attività delle piante.

In fertirrigazione, combattono la stanchezza del terreno, rivitalizzando e rigenerando velocemente la microflora, aumentando la mineralizzazione della sostanza organica e riducendo la lisciviazione dei nutrienti.

Utilizzando materiali organici selezionati e tecnologia propria otteniamo prodotti in grado di soddisfare tutte le esigenze di una moderna agricoltura.