INDUTTORE DI RESISTENZA
dei meccanismi di difensa naturali delle piante

  1. Caratteristiche

    biocare Cu è un prodotto a base di sostanze naturali (polimeri di Poli-D-Glucosamina, aminoacidi, peptidi) e Rame in grado di aumentare l’attività dei meccanismi endogeni di difesa delle piante.

    biocare Cu agisce attraverso un complesso meccanismo noto come SAR (Systemic Acquired Resistence) nel quale i polimeri di Poli-D-Glucosamina fungono da elicitori in grado di interagire con specifici ricettori delle cellule vegetali ed indurre la produzione di composti ad azione protettiva (Fitoalessine).

    L’azione combinata ed equilibrata della poli-D-glucosamina ed il Rame fanno del biocare Cu un prodotto molto interessante nei trattamenti contro le malattie fungine più comuni come Alternaria sp, Antracnosi, Botrytis cinerea, Mildius, Fusarium sp, Oidio, Phytophthora spp, Pythium spp, Sclerotinia sp, ecc.

    Gli aminoacidi e peptidi presenti nel prodotto aumentano tutte le funzioni biochimiche delle piante migliorando la crescita vegetativa e la produtività.

    biocare Cu compie contemporaneamente una duplice funzione: alimenta e rafforza naturalmente le piante  stimolandone il sistema di resistenza naturale.

  2. Composizione

    Aminoacidi e peptidi totali: 10,0 %
    Azoto (N) totale: 1,5 %
    Rame (Cu) sol. in acqua: 8,0 %
    Carbonio (C) organico totale: 5,5 %

    Formulazione: Liquida

  3. Effetti

    L’ applicazione di biocare Cu nelle fasi vegetative consigliate consente di:

    • migliorare la resistenza delle piante alle condizioni avverse sia biotiche (patogeni) che abiotiche (stress ambientale);
    • accelerare la moltiplicazione cellullare;
    • migliorare lo sviluppo dei germogli;
    • aumentare la sintesi della Clorofilla e l’attività fotosintetica con conseguente aumento della produzione della sostanza secca e degli zuccheri.

  4. Dosi e modalità di uso

    Via fogliare: Il dosaggio è riferito a circa 1.000 L d’acqua per ha.

    Pesco, Albicocco, Ciliegio, ecc:
    – a partire dall’allegagione, in presenza di stress fisiologico causato da attacchi fungini e di batteri: 150-200 ml/hl. (1,5-2,0 L/ha).
    Si consiglia di ripetere il trattamento in post-raccolta alla dose di 150 ml/hl. (1,5 L/ha).
    Fare attenzione: alcune varietà potrebbero essere sensibili ai trattamenti rameici e si potrebbero verificare piccole ustioni.

    Melo, Pero:
    – nella fase di post-raccolta, inizio caduta foglie: 200 ml/hl. (2 L/ha).

    Agrumi, Vite ( da vino e da tavola):
    – ripetere il trattamento più volte durante il ciclo vegetativo: 200-250 ml/hl. (2-2,5 L/ha).

    Olivo:
    – ripetere il trattamento più volte durante il ciclo vegetativo: 250-300 ml/hl. (2,5-3 L/ha).

    Pomodoro, Patata, Melanzana, Peperone, Zucchino, Cetriolo, Fagiolino, ecc:
    – dalle prime fasi di coltivazione: 100-150 ml/hl. (1-1,5 L/ha).
    Ripetere più volte durante la coltivazione.

    Ortaggi da foglia:
    – dalle prime fasi di coltivazione: 50-100 ml/hl. (0,500-1 L/ha).
    Ripetere più volte durante la coltivazione.

    Colture ornamentali e floricole:
    – dalle prime fasi di coltivazione: 50-100 ml/hl. (0,500-1 L/ha).
    Ripetere più volte durante la coltivazione.

  5. Avvertenze

    Non miscelare biocare Cu con antiparassitari e non associare ad altri prodotti contenenti Rame.

    Non applicare nella fase di fioritura delle piante.

    Le dosi consigliate sono indicative e devono essere aumentate o diminuite in relazione alle caratteristiche della zona e alle esigenze di ogni coltura.

  6. Confezioni

    1 L; 5 L